FONDIRIGENTI

Ottobre 01, 2019

Con l'avviso 1/2019 Fondirigenti mette a disposizione 8 milioni di Euro per l'alta formazione dei dirigenti delle aziende aderenti.

 
Gli obiettivi strategici dell'Avviso 1/2019 di Fondirigenti sono indirizzati a supportare lo sviluppo della managerialità e della competitività delle imprese aderenti a Fondirigenti.
 
I Destinatari degli interventi formativi sono i dirigenti occupati presso le aziende aderenti a Fondirigenti.
L’Avviso 1/2019 finanzia esclusivamente Piani formativi aziendali presentati in forma singola. E’ inoltre consentito il coinvolgimento di uditori.
Per il presente Avviso sono destinati 8 milioni di Euro.
 

 AREE DI INTERVENTO

L’Avviso prevede 6 Aree di intervento. Sarà possibile scegliere un’unica Area su cui focalizzare il Piano formativo:

  1. Area Innovazione produttiva;
  2. Area Innovazione organizzativa;
  3. Area Innovazione nel marketing e comunicazione di impresa
  4. Innovazione sostenibile e green economy
  5. Pianificazione, Programmazione e Controllo di gestione
  6. Internazionalizzazione

AREA 1 - INNOVAZIONE PRODUTTIVA

Interventi formativi focalizzati sul cambiamento del business model o sull’introduzione di nuovi prodotti o processi, o ancora sul miglioramento di quelli esistenti anche, ma non esclusivamente, attraverso la leva digitale.

Gli interventi potranno proporre, a titolo esemplificativo e non esaustivo, argomenti quali: Business intelligence, Big Data e Business Analytics, Data Science; Realtà aumentata, Manifattura additiva; Lean design; Supply Chain Management; Design thinking; Machine learning e machine collaboration; Business model deployment; Design driven innovation; Open innovation.

Non saranno valutati positivamente: progetti teorici e basic di introduzione ed alfabetizzazione alle tematiche di Industria 4.0; progetti su Cyber security e Data Protection; progetti incentrati prevalentemente su un addestramento tecnico su soluzioni applicative e software proprietari o di terze parti in cui ci si limiti alla conoscenza dello strumento, delle sue caratteristiche e funzioni (es. SAP, ERP, sistemi per CRM, piattaforme per analisi dati, MES).

 

AREA 2 - INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA

Interventi formativi focalizzati sulla valutazione della propria organizzazione, la valorizzazione delle risorse umane o la definizione di un nuovo modello organizzativo coerente con un riposizionamento/cambiamento strategico dell’azienda.

Gli interventi potranno proporre, a titolo esemplificativo e non esaustivo, argomenti quali: Sistemi incentivanti e di compensation; Strumenti di welfare aziendale; Diversity management e pari opportunità; Age management; Nuove logiche di organizzazione del lavoro (smart work); Progettazione e disegno di nuove soluzioni organizzative; Metodi e strumenti per valutare le competenze ed i potenziali.

Non saranno valutati positivamente: - progetti incentrati prevalentemente sullo sviluppo di soft skills comportamentali e relazionali (es. leadership, gestione del team, negoziazione), seppure funzionali agli obiettivi del Piano.

 

AREA 3 - INNOVAZIONE NEL MARKETING E COMUNICAZIONE DI IMPRESA

 

Interventi formativi focalizzati sulle strategie, le metodologie e gli strumenti operativi per innovare la comunicazione di impresa ed il proprio posizionamento sul mercato.

Gli interventi potranno proporre, a titolo esemplificativo e non esaustivo, argomenti quali: Promozione del marchio; Sviluppo dell’e-commerce e mobile commerce; Servizi all’utente B2B e B2C; Creazione di nuove reti vendita; Sistemi di Business Analytics o CRM funzionali alla gestione dei clienti; Employer branding; Social media; Digital Identity.

Non saranno valutati positivamente: progetti che non vadano oltre l’apprendimento standard degli strumenti social; progetti incentrati prevalentemente su un addestramento tecnico su soluzioni applicative e software proprietari o di terze parti in cui ci si limiti alla conoscenza dello strumento, delle sue caratteristiche e funzioni.

 

AREA 4 - INNOVAZIONE SOSTENIBILE E GREEN ECONOMY

 

Interventi formativi focalizzati sulle strategie, le metodologie e gli strumenti per supportare le imprese nello sviluppo di una competitività sostenibile.

Gli interventi potranno proporre, a titolo esemplificativo e non esaustivo, argomenti quali: Economia circolare; Politiche ambientali in azienda; Gestione responsabile della supply chain; Comunicazione sociale e marketing etico; Certificazioni di prodotto e processo.

 

AREA 5 - PIANIFICAZIONE, PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

 

Interventi formativi focalizzati sulle strategie, le metodologie e gli strumenti operativi funzionali al raggiungimento di un preciso obiettivo di crescita aziendale.

Gli interventi potranno proporre, a titolo esemplificativo e non esaustivo, argomenti quali: Tecniche di project management avanzato; Business planning e controllo strategico d’impresa; Finance transformation; Definizione degli indicatori di performance economico/finanziaria; Business intelligence a supporto del controller.

Non saranno valutati positivamente: progetti teorici e basic di introduzione alla cultura del Project Management.

 

AREA 6 - INTERNAZIONALIZZAZIONE

 

Interventi focalizzati sulle strategie, le metodologie e gli strumenti per avviare, migliorare o implementare processi di internazionalizzazione. Il progetto di internazionalizzazione dovrà essere descritto in modo puntuale, così come il mercato target di riferimento.

Gli interventi potranno proporre, a titolo esemplificativo e non esaustivo, argomenti quali: Individuazione di nuovi partner commerciali e/o mercati; Apertura di sedi all’estero; Know how legale e amministrativo; Export management; Utilizzo delle misure di sostegno all’internazionalizzazione; Marketing strategico per l’internazionalizzazione; Analisi competitor e posizionamento; Negoziazione internazionale.

Non saranno valutati positivamente: - progetti basic limitati ad una generica esigenza di ampliamento dell’area di business in chiave internazionale.

MODALITÀ

Il finanziamento massimo ammissibile per ciascun Piano formativo sarà di 15.000 Euro.
La compilazione dei Piani, secondo la modulistica predisposta dal Fondo, dovrà essere effettuata esclusivamente online, sul sito web di Fondirigenti, attraverso l’Area riservata alle Aziende/Parti Sociali Proponenti.
L’accesso all’Area riservata per la compilazione dei formulari sarà disponibile a partire dalle ore 10.00 del 15 OTTOBRE 2019. Il termine ultimo per la ricezione dei Piani è fissato entro le ore 13:00 del 14 NOVEMBRE 2019.

Saranno ritenuti idonei, e quindi ammissibili al finanziamento, i Piani che abbiano ottenuto dalla Commissione un punteggio di almeno 75 punti su 100.

INFORMAZIONI - SUPPORTO - PREDISPOSIZIONE E REALIZZAZIONE DEI PROGETTI

Progettiamo e realizziamo da anni, in collaborazione con la committenza, interventi complessi e articolati finanziabili totalmente su queste tipologie di bandi.
Realizziamo l'intero iter: analisi dei bisogni, progettazione delle attività in conformità all'avviso, presentazione del progetto al Fondo, realizzazione della formazione insieme al cliente, amministrazione e monitoraggio delle attività secondo quanto richiesto dall'avviso, gestione dei rapporti con il Fondo, predisposizione della documentazione finale e rendicontazione.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 010 5958889

Visite: 73